Al via, dal 1° settembre, il progetto pilota ”Small Collection” del Consorzio Ecolamp presso gli store selezionati di Media World e Saturn in Piemonte e Liguria

31/08/2011

Ecolamp,  in collaborazione con le catene Media World e Saturn e all’associazione di riferimento AIRES, ha lanciato a partiredal 1° settembre, il progetto sperimentale “Small Collection” volto a promuovere e migliorare la raccolta differenziata delle lampade a basso consumo esauste restituite dai cittadini presso i punti vendita, attraverso il ritiro1 contro 1.
Il servizio “Small Collection” è l’ultimo dei canali volontari offerti dal Consorzio per incrementare il tasso di raccolta delle sorgenti luminose esauste. Gli altri tre servizi, ricordiamo, sono dedicati ai professionisti del mondo dell’illuminotecnica: Extralamp, Collection Point e Centri Raccolta.
“Small Collection” è la prima iniziativa italiana rivolta ai consumatori finali che ha l’obiettivo di agevolare il mondo della distribuzione a ottemperare agli adempimenti previsti dal DM 65 dell’8 marzo 2010. La normativa entrata in vigore lo scorso 18 giugno 2010, infatti, impone l’obbligo a tutti i distributori-rivenditori di apparecchiature elettriche ed elettroniche (AEE) di assicurare il ritiro gratuito dell’apparecchio fuori uso al momento dell’acquisto di un nuovo e analogo prodotto, provvedendo inoltre al trasporto dei rifiuti (RAEE) presso i centri di raccolta comunali.
Attraverso il progetto Small Collection” Ecolamp offre ai punti vendita un servizioall inclusive” gratuito: presso i rivenditori sono disponibili appositi contenitori per il conferimento delle lampade compatte e dei tubi fluorescenti, oltre a materiali informativi sulla corretta gestione delle sorgenti luminose esauste.
Inoltre, i trasportatori incaricati dal Consorzio serviranno direttamente i Luoghi di Raggruppamento dei punti vendita, trasportando loro stessi le lampade alle isole ecologiche dei Comuni, semplificando così ulteriormente il processo di raccolta e stimolando i distributori a compierla in maniera più responsabile.
Il progetto “Small Collection”, denominato così perché dedicato ai piccoli conferimenti dei cittadini, è partito dal 1° settembre in via sperimentale nei punti vendita Media World e Saturn di Piemonte e Liguria, per poi, in base ai risultati, potenzialmente estendersi in tutta Italia.
I punti vendita coinvolti:

Saturn Torino 1 (Lingotto): c.comm. 8 Gallery, via Nizza 262, Torino; Saturn Torino 2 (Beinasco): c.comm. Le Fornaci, Strada Torino 31, Beinasco (To); MW Torino 1: c.comm. Le Gru, via Crea 10, Grugliasco (To); MW Torino 2, Corso Giulio Cesare 202, Torino; MW Torino 3: Corso Savona 67, Moncalieri (TO); MW Alessandria: via Città di Boves, 2/H, Alessandria; MW Asti: c.comm. Il Borgo, c.so Casale, 319, Asti; MW Genova: c.comm. Fiumara, via Operai snc, Loc. Fiumara, Genova; Saturn Genova: via Dino Col 2, Genova.