Il 1° giugno 2015 è entrata in vigore la nuova normativa Europea in tema di classificazione dei rifiuti. Si tratta del Regolamento 1357/2014 e la Decisione 2014/955/CE, che hanno introdotto rispettivamente nuove caratteristiche di pericolo dei rifiuti e nuovi codici CER.

Come già definito con nota del giugno 2015, a firma di ANCI, Centro di Coordinamento RAEE, FISE Assoambiente, FISE UNIRE, Assoraee e UTILITALIA, stante la difficoltà e la difformità applicativa registrata ad oggi in materia, nella gestione dei RAEE e considerata la peculiarità di tali rifiuti, la filiera di gestione dei RAEE ha scelto di condividere un approccio comune sulla problematica dell’applicazione della nuova normativa al fine di favorire una corretta e omogenea gestione in questo comparto.

Si riporta pertanto un aggiornamento della sopracitata nota recentemente diffusa.

Nuova classificazione rifiuti_dicembre2015