Ecolamp è a Gardaland per il terzo anno di seguito nell’ambito di “happylamp”, l’impresa educativa avviata nel 2012 dal consorzio in partnership con i principali Parchi divertimento e Musei scientifici italiani.

L’iniziativa trae spunto dall’idea che quando ci si diverte e si sperimenta in prima persona, è più semplice e immediato apprendere. Questo è infatti il principio animatore dell’intero progetto, finalizzato a informare la popolazione sulle corrette modalità di smaltimento e le possibilità di recupero delle lampadine a basso consumo esauste.

happylamp è un progetto capace di raggiungere annualmente oltre 5 milioni di persone, diffondendo in bambini, giovani e adulti la consapevolezza di quanto un semplice gesto sia importante per ambiente in cui ciascuno vive.

Happylamp vuole coniugare informazione e divertimento: come fosse un gioco, raccogliere le lampadine esauste è facile, e grazie alle attività di Ecolamp addirittura divertente. Non a caso è stata appositamente creata una mascotte per accompagnare il “viaggio” dei visitatori alla scoperta del riciclo e del mondo delle sorgenti luminose: Lucius, il personaggio animato che spiega dove e come buttare le lampadine, gli oggetti che accompagnano da sempre la nostra quotidianità.

Nel 2012 era possibile incontrare Lucius presso 4 Parchi e 4 Musei scientifici. Nel corso degli anni successivi si è deciso di concentrare la presenza in un unico Parco, il numero uno in Italia, Gardaland appunto, e mantenere i Musei coinvolti sin dall’inizio, ad eccezione della Città della Scienza di Napoli, chiuso a seguito di un rovinoso incendio che lo ha completamente distrutto.

A Gardaland, il parco di divertimento di Castelnuovo del Garda (Verona), è possibile incontrare Ecolamp e la mascotte Lucius presso l’attrazione “I Corsari” attraverso un colorato e coinvolgente itinerario informativo. Sei tappe educative si snodano lungo il percorso d’attesa e un photo-point attende i visitatori all’uscita dell’attrazione. Ognuno può farsi immortalare con Lucius sul green carpet di Ecolamp e condividere le proprie foto sui nostri canali Facebook (www.facebook.com/Ecolamp) e Twitter (twitter.com/ecolamp_it)!

MUSEO A COME AMBIENTE
Torino
“La Scatola Magica” è uno spazio interattivo e multimediale promosso da Ecolamp per informare il pubblico dell’esigenza di smaltire correttamente le lampade fluorescenti a fine vita. Il laboratorio di un illusionista, ricco di trucchi e oggetti magici, offre a grandi e piccoli un coinvolgente percorso dedicato alla tutela ambientale.
www.museoambiente.org

EXPLORA – IL MUSEO DEI BAMBINI DI ROMA
Roma
All’interno dello spazio “Dove la butto?”, Ecolamp dà ai bambini in visita la possibilità di imparare a conoscere la lampadina fluorescente a risparmio energetico e a smaltirla correttamente. Un laboratorio didattico, inoltre, coinvolge le classi e le famiglie in un’originale esperienza ludico-educativa.
www.mdbr.it

SCIENCE CENTRE IMMAGINARIO SCIENTIFICO
Grignano (TS)
Malnisio di Montereale Valcellina (PN)
Presso la sede dell’Immaginario Scientifico di Grignano e quella del Museo della Centrale e Science Centre di Malnisio, Ecolamp promuove due postazioni educative: isole contenutistiche dedicate alla raccolta differenziata delle sorgenti a basso consumo. Una doppia opportunità per imparare come evitare sprechi e proteggere l’ambiente!
www.immaginarioscientifico.it