E’ stata presentata lo scorso 10 marzo, con una conferenza stampa tenutasi presso la Casa del Cinema di Villa Borghese a Roma, la campagna di educazione ambientale in formato Rap “Non Mi rifiuto”.

Si tratta della prima campagna di educazione alla raccolta differenziata e al riciclo che utilizza la musica come linguaggio espressivo. Realizzata da Ancitel Energia&Ambiente con il patrocinio di ANCI e del Ministero dell’Ambiente, Ecolamp è tra gli sponsor dell’iniziativa insieme a CiAl, Comieco, CoReVe, Italgrob, Rilegno, Ricrea, Revet, Cobat, Ama, ERP e Provincia di Rieti.

Lo strumento principale della campagna è un RAP con musiche e testi originali realizzati dal cantante Blebla che, particolarmente attento alle tematiche ambientali, si è calato nel progetto, fin da subito, con entusiasmo. Per agevolare la diffusione della canzone e del messaggio, è stato realizzato un video coinvolgente e di impatto, girato nei luoghi tipici della raccolta differenziata e che ha visto tra i protagonisti, oltre allo stesso cantante e ad alcuni ballerini professionisti, un gruppo di giovanissimi studenti, che ha ballato e cantato con il rapper il refrain molto orecchiabile della canzone.

Nel video sono state inoltre mostrate ed evidenziate le varie tipologie di rifiuto (plastica, carta, cartone, metalli, vetro, RAEE, pile e batterie), in modo da rendere chiaro anche a livello visivo il concetto di raccolta differenziata, evidenziandone i luoghi, gli oggetti e le dinamiche.

La campagna supporta le amministrazioni comunali nelle attività di sensibilizzazione ambientale, consentendo loro di scaricare gratuitamente un kit personalizzato e utilizzarlo per promuovere sul proprio territorio buone pratiche di raccolta e riciclo. Il kit consiste, oltre al video Rap, in manifesti, magliette personalizzate e un manuale sulla raccolta differenziata particolarmente utile per le scuole.

Il video, visualizzabile anche sul sito Ecolamp e sul canale Ecolamp di YouTube,  ha superato le 100.000 visualizzazioni solo il primo giorno di uscita e, a distanza di poche settimane, già decine di Comuni hanno aderito al progetto.

Tra gli altri, del messaggio si è fatto portavoce il Segretariato sociale della RAI, mentre Sky trasmetterà l’iniziativa nel trimestre giugno-settembre.

Tutto il materiale della campagna, video incluso, è disponibile sul sito  dedicato www.nonmirifiuto.it.