accendiamo-lideaCon l’inizio dell’anno scolastico 2016/2017 Ecolamp e Legambiente hanno lanciato il concorso per le scuole “Accendiamo l’idea – Dove lo Butto?”, giunto alla terza edizione e dedicato questa volta alla raccolta differenziata dei Rifiuti Elettrici ed Elettronici (RAEE) di piccolissime dimensioni.

Dal 22 luglio 2016, infatti, è in vigore il decreto ministeriale 121, meglio conosciuto come decreto “uno contro zero”, che disciplina le modalità semplificate per il ritiro gratuito, da parte dei distributori, dei RAEE di piccolissime dimensioni (inferiori ai 25 cm). Con esso smartphone, spazzolini elettrici, tablet, video game console, lampadine e numerosi altri piccoli apparecchi elettrici o elettronici non più funzionanti, possono essere conferiti nei punti vendita di maggiori dimensioni senza alcun obbligo di acquisto.

Quale migliore occasione per stimolare la creatività e l’ingegno degli studenti, invitandoli ad approfondire un tema attuale come quello delle diverse modalità di conferimento, a disposizione di ogni cittadino, per sbarazzarsi correttamente di piccoli apparecchi elettronici non più funzionanti, alcuni dei quali diffusissimi proprio tra i più giovani!

Per questo “Accendiamo l’idea! – Dove lo butto?” ha pensato di sottoporre questi temi all’attenzione degli studenti che vorranno mettersi alla prova e partecipare al concorso, invitando anche i loro insegnanti ad approfittare dell’occasione per dedicare un po’ di tempo ai temi della sostenibilità ambientale.

Dove buttare i piccoli elettrodomestici, gli apparecchi elettronici o le lampadine quando smettono di funzionare? Per quale motivo è necessario raccogliere separatamente questi rifiuti? Quali i vantaggi? Queste sono le principali domande alla base del concorso.

Più in particolare agli studenti delle scuole primarie e secondarie di I grado è richiesta la realizzazione di una locandina per promuovere la raccolta differenziata dei piccoli apparecchi elettrici e delle lampadine; mentre i ragazzi delle scuole secondarie di secondo grado sono stati invitati a realizzare uno spot video della durata massima di 30 secondi sul tema della raccolta differenziata dei piccoli RAEE e delle lampadine.

Sono ammessi al concorso sia lavori individuali che collettivi, da inviare via mail, a scuola.formazione@legambiente.it, oppure via posta ordinaria, a Legambiente Scuola e Formazione, via Salaria 403, 00199 Roma; entro e non oltre il 30 novembre 2016.

Locandine e video saranno valutati da una giuria, composta da rappresentanti di Legambiente ed Ecolamp, in base a due parametri principali: rispondenza al tema e creatività. Verrà quindi decretato un vincitore per ciascuna delle due categorie in concorso. Le premiazioni avverranno entro gennaio 2017; la locandina e lo spot che avranno guadagnato il primo posto saranno pubblicati sul sito di Legambiente Scuola e Formazione e sul sito di Ecolamp,

Le classi vincitrici riceveranno una fornitura in materiali scolastici del valore di 500 euro!

Regolamento, scheda di adesione e tutti i dettagli per partecipare alla pagina www.ecolamp.it/scuola-3a-edizione-concorso-accendiamo-l-idea/