Convenzione tra Cna Roma ed il Consorzio Ecolamp

22/07/2009

Firmata oggi, 22 luglio 2009, la convenzione tra CNA Roma ed il Consorzio Ecolamp per attivare il servizio Extralamp in maniera territorialmente strutturata ed omogenea nella provincia di Roma.

I rifiuti pericolosi saranno smaltiti in sicurezza e senza nessun costo aggiuntivo per le imprese che devono avviarli allo smaltimento: è questo l’obiettivo di “Extralamp” e oggetto della convenzione siglata tra la Cna di Roma e il Consorzio nazionale Ecolamp. Extralamp è il servizio ideato dal Consorzio Ecolamp per la raccolta ed il trattamento delle sorgenti luminose esauste degli installatori, che Cna intende promuovere ai propri associati con una nuova modalità, ovvero con una applicazione su un territorio specifico – l’intera provincia romana – e con il coinvolgimento strutturato della categoria cui il servizio si rivolge – gli installatori elettrici. In caso di successo, Cna intende promuovere il servizio a tutti gli associati a livello regionale e nazionale.

Per gli impiantisti elettrici possono rivolgersi al Consorzio Ecolamp che, gratuitamente, ritirerà e tratterà in sicurezza le lampade “esauste” in loro possesso a seguito degli interventi di manutenzione e installazione di nuove apparecchiature di illuminazione presso i propri clienti.

Clicca qui per maggiori informazioni sul servizio Extralamp