Ecolamp a un passo dalle 1.000 tonnellate di lampadine raccolte

15/02/2010

Ecolamp, in occasione del Carnevale di Venezia, annuncia il raggiungimento di 939 mila chilogrammi di lampadine esauste raccolte in tutta Italia. Un successo che ci avvicina sempre più agli standard europei, frutto di un profondo impegno nella sensibilizzazione degli italiani verso la tematica ambientale.

La raccolta attraverso il conferimento dei privati presso le isole ecologiche comunali ha inciso per il 64% sul totale, pari a 599.074 chilogrammi, mentre il 36% delle lampadine sono state conferite attraverso il servizio ExtraLamp, il ritiro gratuito dedicato agli operatori professionali, per un totale di 339.921 chilogrammi.

In cima alla classifica totale delle province più virtuose troviamo Milano con 136 mila chilogrammi raccolti, segue Bergamo con 79 mila, Treviso con 53 mila, Varese e Vicenza (38 mila circa), Padova (32 mila) e Roma (29 mila). Primeggiano nella raccolta, dunque, la regione Lombardia e la regione Veneto, senza dimenticare le buone prestazioni, in relazione al numero di abitanti, di province come Bolzano (23 mila) e Udine (21 mila).

Per quanto riguarda il servizio ExtraLamp, ai primi posti troviamo Milano (84 mila chilogrammi raccolti), Bergamo (26 mila), Roma (19 mila), Brescia (13 mila), Treviso (13 mila), Padova (12 mila).

La raccolta ha permesso il recupero di circa 100 chilogrammi di mercurio, una quantità indubbiamente considerevole se pensiamo che l’assunzione di pochi millesimi di microgrammi può causare intossicazioni, nonché gravissimi problemi di tipo neurologico, respiratorio e cardiocircolatorio, e che pochi grammi possono danneggiare l’intera fauna e flora del Lago Maggiore.