Parte oggi a Venezia la settima conferenza annuale di EucoLight, l’associazione europea volta a rendere realtà l’economia circolare per i RAEE di illuminazione

23/05/2024

Milano, 23 maggio 2024 – Comincia oggi a Venezia la settima conferenza annuale di EucoLight, l’associazione europea nata per dare voce ai sistemi collettivi specializzati nella raccolta e nel riciclo dei Rifiuti di Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche (RAEE ) di illuminazione e impegnata a rendere l’economia circolare una realtà concreta per i prodotti di questo settore. E’ la seconda volta, dopo Roma nel 2013, che una città italiana ospita questo importante appuntamento.

EucoLight – di cui il Consorzio Nazionale  Ecolamp è socio fondatore –  ha sede a Bruxelles e ha sviluppato dal 2015 un’intensa rete di relazioni che le consentono di interagire in maniera efficace con le istituzioni europee, gli altri enti e le associazioni di categoria operanti a livello comunitario.

Una due giorni in cui oltre cinquanta delegati arrivati a Venezia da tutta Europa e una decina di relatori collegati da remoto discuteranno e si confronteranno sui temi connessi al riciclo delle apparecchiature elettriche ed elettroniche, con un particolare focus sul settore dell’illuminazione.

Tra i temi in agenda: le sfide e le prospettive per una nuova normativa Europea sui RAEE, il free riding online e come alcuni Paesi lo stanno affrontando, il ruolo dei Consorzi RAEE rispetto ai numerosi requisiti di sostenibilità, la condivisione di esperienze e buone pratiche, il tema dei controlli sulla filiera di gestione dei RAEE.

Tra i relatori chiamati a testimoniare l’esperienza italiana in ambiti connessi al settore dei Rifiuti Elettrici ed Elettronici anche Marco Imparato, Direttore Generale di APPLIA Italia,  e il Tenente Colonnello Enrico Risottino, Comandante Gruppo Carabinieri per la Tutela Ambientale e la Sicurezza Energetica di Venezia. 

“E’ un piacere e un onore, per Ecolamp, ospitare l’edizione di quest’anno della conferenza annuale dell’associazione EucoLight. I temi in agenda sono numerosi ed evidenziano le sfide dei tempi attuali chiaramente davanti a noi, come organizzazioni nazionali e come associazione Europea. Il ruolo della Sostenibilità non può essere ignorato. Dobbiamo tenere in considerazione normative sempre più esigenti per il bene delle nostre aziende e dell’ambiente. E tutto ciò, ovviamente, senza trascurare l’impegno che ci caratterizza da oltre vent’anni: riciclare in modo efficace e virtuoso quantitativi crescenti di rifiuti elettrici ed elettronici.” – commenta D’Amico, Direttore Generale di Ecolamp.”