Prosegue l’operazione a premi “Portaci un collega e ricevi un tablet” destinata a tutti gli installatori già iscritti al programma Extralamp

22/12/2011

 Milano, 22 dicembre 2012Ecolamp ha deciso di rinnovare per altri sei mesi l’operazione a premi “Portaci un collega e ricevi un tablet” destinata a tutti i soggetti aderenti al programma Extralamp in qualità di installatori di illuminotecnica.

La proroga avviene dopo l’assegnazione di un tablet di ultima generazione già a dieci installatori che nei mesi scorsi hanno portato un collega a conoscere e quindi iscriversi al programma Extralamp. Grazie all’iniziativa oltre una tonnellata di lampade fluorescenti esauste è stata correttamente avviata al riciclo.

 

Extralamp, ricordiamo, è il servizio completamente gratuito attraverso il quale il Consorzio Ecolamp assicura a tutti gli installatori di illuminotecnica il ritiro delle sorgenti luminose esauste (lampade a basso consumo e tubi fluorescenti) a domicilio per un quantitativo minimo di 100 chilogrammi.

 

L’operazione incentive proseguirà sino a tutto il 30 giugno 2012. Requisito essenziale per poter ricevere un tablet Android è quello di presentare al Consorzio un altro installatore avente le caratteristiche per aderire a Extralamp e per effettuare un ritiro di almeno 100 chilogrammi di lampade esauste.

 

Il regolamento completo di “Portaci un collega e ricevi un tablet” è disponibile on line a pagina: ecolamp.test/ecolamp/extralamp/incentive