Il sistema SISTRI non è più in vigore

1 gennaio 2019

Il Sistri, sistema di tranciabilità dei rifiuti, è stato definitivamente soppresso a partire da gennaio 2019, non sono perciò più dovuti i contributi d’iscrizioneLo stabilisce l’articolo 6 del cosiddetto decreto semplificazioni, il decreto legge 14 dicembre 2018, n. 135.

Il nuovo sistema di tranciabilità dei rifiuti sarà invece gestito in maniera diretta dal Ministero dell’Ambiente e, fino alla sua piena operatività, continueranno ad applicarsi gli articoli della normativa ambientale che prevedono la compilazione del registro di carico e scarico, del formulario d’identificazione e della dichiarazione annuale Mud.

 

« Torna alle ultime news